Posted on Lascia un commento

Nero d’Avola, il prestigio del vino siciliano nel mondo!

Quando si parla di Sicilia non si può non parlare di vini, oltre alle altre centinaia di cose da vedere, fare, e gustare.

Il Nero d’Avola prende il nove dal territorio, in particolare la località Avola in provincia di Siracusa, proprio qui fu importato questo tipo di uva dai Greci.

Oggi il Nero d’Avola è sinonimo di prestigio nel mondo. Con il suo colore rosso rubino, la forte gradazione alcolica (15% alcol) per cui viene definito“vino da taglio”, è considerato un vino “prepotente”. Da servire a tavola con carni rosse, cacciagione, e formaggi stagionati.

Questo vino è originario della Sicilia orientale, ma viene prodotto anche nel resto dell’isola, come per esempio il Resilience delle cantine Colomba Bianca, dal carattere deciso, con note tipiche di ciliegia, prugna e spezie. Grazie alla sua eleganza si accompagna a una vasta gamma di carni e primi piatti siciliani.

Da servire rigorosamente a temperatura ambiente e… in buona compagnia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.